Warner Music verso debutto al Nasdaq

(Teleborsa) – Grande attesa per il debutto di Warner Music a Wall Street: le azioni della storica casa discografica si preparano a sbarcare oggi, 3 giugno al Nasdaq.

La casa discografica si è posta l’obiettivo di raccogliere fino a 1,8 miliardi di dollari, ma conta che fra gli investitori interessati vi sia Tencent, con un investimento di 200 milioni, dopo aver recentemente scommesso anche su Universal Music.

L’IPO e la più attesa dell’anno non solo per il valore – fra 11,7 e 13,3 miliardi di dollari – ma anche perché capace di ridare slancio ai debutti previsti per il 2020 e sospesi a causa del coronavirus.

Questa settimana sono previste altre tre IPO a New York: nel settore tecnologico Zoom Info Tecnologies, in quello farmaceutico Legend Biotech e Pliant Therapeutics

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Warner Music verso debutto al Nasdaq