Walt Disney nervosa in vista del debutto di Star Wars

(Teleborsa) – Aggressivo ribasso per il creatore di Mickey Mouse, che passa di mano in perdita del 2,18%, risentendo di una certa tensione in vista del weekend del debutto della nuova saga di Star Wars.

Gli esperti preannunciano un grande successo al debutto (dovrebbe incassare più di 200 milioni di dollari nel primo weekend), ma la Disney ha investito moltissimo nel brand e se il primo episodio della nuova trilogia non sarà all’altezza delle aspettative, anche i film che seguiranno potrebbero essere un flop. 

Il movimento di Walt Disney, nella settimana, segue nel bene e nel male l’andamento del Dow Jones, rendendo il titolo fortemente influenzato dal mercato di riferimento e meno da notizie inerenti alla società stessa.

Il quadro di medio periodo del colosso dell’intrattenimento ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 111,6 dollari USA. Primo supporto individuato a 108,5. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 114,7.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Walt Disney nervosa in vista del debutto di Star Wars