Walmart, trimestrale batte le attese. Continua la crescita dell’online

(Teleborsa) – Walmart, la più grande catena al mondo nel canale della grande distribuzione organizzata, ha registrato un fatturato di 138,31 miliardi di dollari nel primo trimestre dell’anno, in aumento di 3,7 miliardi o del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2020 e rispetto ai 131,97 miliardi di dollari attesi dal mercato. L’utile operativo consolidato è stato di 6,9 miliardi di dollari, in aumento del 32,3%, mentre l‘utile per azione adjusted è stato di 1,69 dollari, rispetto agli 1,21 previsti dagli analisti.

Le vendite di Walmart International sono state di 27,3 miliardi di dollari, in calo di 2,5 miliardi (-8,3%). Le vendite nel segmento e-commerce negli Stati Uniti sono aumentate del 37% nei primi tre mesi dell’anno (sono più che raddoppiate negli ultimi due anni). La società ha migliorato la sua guidance per l’anno fiscale in corso: si aspetta ora che l’utile per azione e l’utile operativo di Walmart USA aumentino con high single-digits (cioè dal 7 al 9%).
“Questo è stato un trimestre positivo. Ogni segmento ha funzionato bene e il nostro ottimismo è superiore a quello di inizio anno – ha commentato Doug McMillon, presidente e CEO di Walmart – Il pacchetto di stimolo all’economia negli Stati Uniti ha avuto un impatto e la seconda metà dell’anno ha più incertezze di un tipico anno. Prevediamo comunque una ripresa della domanda repressa per tutto il 2021″.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Walmart, trimestrale batte le attese. Continua la crescita dell’...