Walmart, risultati terzo trimestre sopra le attese. Guidance rivista al rialzo

(Teleborsa) – Walmart, la più grande catena al mondo nel canale della grande distribuzione organizzata, ha registrato un fatturato di 140,5 miliardi di dollari nel terzo trimestre dell’anno (terminato il 31 ottobre), in crescita del 4,3% sullo stesso periodo dello scorso anno nonostante l’impatto negativo per 9,4 miliardi di dollari da dismissioni. Gli analisti si aspettavano un fatturato di 135,6 miliardi di dollari, secondo dati Refinitiv. L’utile per azione rettificato è stato di 1,45 dollari, sopra il consensus di 1,40 dollari.

Le vendite di Walmart negli Stati Uniti sono cresciute del 9,3% a 96,6 miliardi di dollari. L’utile operativo rettificato negli Stati Uniti è aumentato del 5,9% a 4,9 miliardi di dollari. Le vendite e-commerce di Walmart negli USA sono cresciute dell’8% sul 2020 e dell’87% sul 2019. Le vendite di Walmart International sono state di 23,6 miliardi di dollari, in calo del 20,1% (dato influenzato negativamente da 9,4 miliardi di dollari relativi alle cessioni).

Il nostro slancio continua con forti vendite e crescita dei profitti a livello globale – ha commentato Doug McMillon, presidente e CEO di Walmart – Il nostro focus omnicanale sta spingendo la penetrazione digitale a livelli record. Abbiamo guadagnato quote di mercato nel settore alimentare negli Stati Uniti e sempre più clienti e membri stanno tornando nei nostri negozi e club in tutto il mondo. Guardando al futuro, abbiamo le persone, i prodotti e i prezzi per offrire un fantastico periodo di vacanze per i nostri clienti e membri”.

Walmart ha aumentato la guidance per le vendite annuali e i profitti in previsione dell’aumento della domanda durante le cruciali festività natalizie, nonostante i problemi alla catena di approvvigionamento globale. La società ha affermato di aspettarsi che le vendite per l’intero anno negli Stati Uniti (same-store) mostreranno una crescita di oltre il 6%, rispetto alla precedente previsione di un aumento dal 5% al 6%. L’utile rettificato dovrebbe essere di circa 6,40 dollari per azione, rispetto a un precedente intervallo di 6,20-6,35 dollari.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Walmart, risultati terzo trimestre sopra le attese. Guidance rivista a...