Walmart in vetta al Dow30 grazie alla trimestrale

(Teleborsa) – Effervescente Wal-Mart, che scambia con una performance decisamente positiva del 2,67% dopo aver annunciato una trimestrale che ha battuto le attese degli analisti.

Questo è stato un trimestre positivo. Ogni segmento ha funzionato bene e il nostro ottimismo è superiore a quello di inizio anno – ha commentato Doug McMillon, presidente e CEO di Walmart -. Il pacchetto di stimolo all’economia negli Stati Uniti ha avuto un impatto e la seconda metà dell’anno ha più incertezze di un tipico anno. Prevediamo comunque una ripresa della domanda repressa per tutto il 2021″.

Il confronto del titolo con il Dow Jones, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa della big della grande distribuzione rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

La situazione di medio periodo di Wal-Mart resta tendenzialmente ribassista. Tuttavia, esaminando il grafico a breve, sarebbe lecito iniziare a dubitare della possibilità della fase ribassista di estendere. E’ atteso dunque un miglioramento verso l’alto della curva che incontra il primo ostacolo a 144,2 USD. Supporto visto a quota 141,5. Ulteriori spunti rialzisti favoriscono un nuovo target stimato verosimilmente in area 146,8.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Walmart in vetta al Dow30 grazie alla trimestrale