Wall Street torna di buonumore e scommette sulle banche

(Teleborsa) – Wall Street parte in buon rialzo, captando un recupero di ottimismo degli investitori in relazione alla vicenda di Deutsche Bank, che ieri era crollata per i timori di un collasso.

A sostenere il sentiment vi sono le voci di un possibile aiuto del governo tedesco e le rassicurazioni del numero uno della banca ai dipendenti.

Sul fronte macro, ignorato il dato negativo sui redditi e consumi personali, mentre si attendono più tardi quelli del PMI Chicago e della fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan. 

Alla borsa di New York, il Dow Jones avanza a 18.264 punti(+0,5%); sulla stessa linea l’indice S&P-500, che arriva a 2.163 punti (+0,6%). Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,45%). Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 proprio per il comparto Finanziario (+0,87%), seguito da Materie prime (+0,75%) e Beni di consumo primario (+0,65%).

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+1,26%), Procter & Gamble (+1,14%), Wal-Mart (+1,14%) e Nike (+1,02%).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street torna di buonumore e scommette sulle banche