Wall Street tenta il recupero. Focus su Janet Yellen

(Teleborsa) – Partenza in lieve rialzo per Wall Street, che si allinea per ora ai listini europei mentre gli investitori tentano di elaborare le parole di Janet Yellen.

In un discorso preparato per un’audizione alla Commissione Finanze della Camera, la Chairwoman della Federal Reserve si è detta meno ottimista sull’outlook a causa delle turbolenze finanziarie e del rallentamento dell’economia cinese, senza però sbilanciarsi sulle prossime mosse di politica monetaria in quanto, ha spiegato, le decisioni saranno prese volta per volta.

Vuota l’agenda macroeconomica odierna che prevede solo le scorte di greggio in USA. Un dato, questo, seguito con attenzione alla luce dei beni noti timori per un eccesso di fornitura di petrolio che stanno mandando a picco le quotazioni dell’oro nero, con gravi ripercussioni sull’azionario globale.

Sulle prime battute il Dow Jones avanza dello 0,49%, spezzando la serie negativa iniziata venerdì scorso. Bene l’Indice S&P-500 +0,77% e il Nasdaq 100 (+1,05%).

Due colossi della finanza al top tra i giganti di Wall Street: Visa e Goldman Sachs.

I più forti ribassi, invece, si concentrano su Walt Disney. Il mercato non sembra aver apprezzato la trimestrale diffusa ieri sera a Borsa chiusa. 

vendite anche su Chevron e Intel.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street tenta il recupero. Focus su Janet Yellen