Wall Street suona la campanella di buonumore ma attende novità dalla Fed

(Teleborsa) – Ottima partenza per Wall Street, che neutralizza il pessimismo dominante fra le borse europee, in scia agli sviluppi degli attentati di Parigi. A sostenere il sentiment del mercato concorrono alcune positive trimestrali delle big del settore retail, come Target e Staples.

Un certo nervosismo potrebbe precedere invece la pubblicazione delle Minutes del FOMC, questa sera, specie dopo i commenti del membro del FOMC, Dennis Lockhart, che ha espresso la preferenza per un rialzo dei tassi d’interesse.

Intanto, i dati sul mercato edile non sono apparsi molto confortanti, confermando alti e bassi del mercato delle costruzioni e dell’immobiliare. 

L’indice Dow Jones sulle prime battute sale dello 0,40% a 17.560 punti, proseguendo la serie positiva iniziata lunedì scorso; sulla stessa linea, l’Indice S&P-500 che avanza dello 0,40%. Ben impostato anche il Nasdaq 100 (+0,36%)

Tra i protagonisti del Dow Jones, si segnala l’ottimo andamento di Apple che guadagna il 2,60%.

Tornano ad infiammarsi i titoli petroliferi, con Chevron che sale dell’1,88% ed Exxon Mobil dello 0,89%, quest’ultima nnostante un downgrade degli analisti di Raymond James a  underperform da market perform. 

In denaro Goldman Sachs (+0,87%).

Wall Street suona la campanella di buonumore ma attende novità dalla&...