Wall Street su di giri. Il Dow Jones tocca il record dei 25 mila punti

(Teleborsa) – Partenza in corsa per Wall Street che, come previsto, aggiorna nuovi record avviandosi a mettere a segno la terza sessione positiva di fila. Il Dow Jones si è infatti portato per la prima volta oltre la soglia psicologica dei 25 mila punti.

Merito delle notizie positive giunte dai PMI delle principali economie mondiali, Zona Euro in testa, ma anche dalla Federal Reserve che, come emerso dai Verbali dell’ultima riunione del FOMC, ripone grandi aspettative sugli effetti della riforma fiscale americana e per questo intravede un più serrato ritmo di rialzo dei tassi.

Quanto alla macroeconomia a stelle e strisce,positiva la lettura degli occupati ADPche ha rilevato un aumento dei posti maggiore delle attese degli analisti e come non si vedeva da marzo.
Questo report precede quello governativo che sarà diffuso domani. Secondo il consensus a dicembre gli States dovrebbero aver creato 190 mila posti nel settore non agricolo, con un tasso di disoccupazione stabile al 4,1%.

Deludenti, invece, i numeri sui sussidi alla disoccupazione, che tuttavia sembrano essere stati bypassati.

Sulle prime battute il Dow Jones  avanza a 25.034,48 punti, consolidando la serie di tre rialzi consecutivi, avviata martedì scorso; sulla stessa linea, lo S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 2.722,45 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,19%); poco sopra la parità lo S&P 100 (+0,34%).

Al top tra i giganti di Wall Street, American Express (+1,29%), JP Morgan (+1,16%), IBM (+1,08%) e Caterpillar (+1,06%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Intel, che arretra del 3,81% a causa della falla nei chip che potrebbe favorire il furto di dati da parte degli hacker.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Workday (+2,59%), O’Reilly Automotive (+2,44%), Hologic (+2,21%) e Sirius XM Radio (+1,92%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Walgreens Boots Alliance, che ottiene -4,86%.

In caduta libera Tesla Motors, che affonda del 2,76% dopo aver annunciato il rinvio della data di produzione della Model 3.

Wall Street su di giri. Il Dow Jones tocca il record dei 25 mila ...