Wall Street si rafforza di poco in attesa della Fed

(Teleborsa) – Continua la giornata in lieve aumento la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,39% a 17.673 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per l’indice S&P-500, che si porta a 2.058 punti. In rialzo il Nasdaq 100 (+1%).

Gli investitori si muovono con cautela in attesa che il FOMC sveli i verbali di politica monetaria dove sono contenute le decisioni dell’ultima riunione della Fed.

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Energia (+2,08%), Sanitario (+1,97%) e Beni di consumo secondari (+0,58%). Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori Telecomunicazioni (-1,30%) e Utilities (-0,47%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Pfizer (+3,87%) che, dopo la decisione “dura” del Tesoro USA sull’ inversion tax ha posto fine ai negoziati per una fusione con Allergan

Osservati speciali anche i titoli di Halliburton e Baker Hughes dopo che il Dipartimento americano di Giustizia potrebbe aver deciso di mettere i bastoni tra le ruote al deal tra i due gruppi.

Wall Street si rafforza di poco in attesa della Fed