Wall Street segue l’onda rialzista sulla scommessa di tassi ancora ai minimi

(Teleborsa) – Wall Street estendo il rialzo a metà giornata, dopo il rally messo a segno dalle borse europee, per effetto di qualche ricopertura dopo la chiusura debole di ieri. 

Sullo sfondo la cautela, in attesa di novità sulla politica della Fed, laddove l’appuntamento clou della settimana è quello di venerdì con Janet Yellen. Sul fronte macro, sono arrivati dati piuttosto brutti sul settore manifatturiero, che sembrerebbero preannunciare anche un secondo trimestre di crescita lenta, mentre il dato sul mercato immobiliare ha sorpreso positivamente. u queste basi la banca centrale USA potrebbe anche rinviare ulteriormente un rialzo dei tassi.

A livello Corporate restano sotto i riflettori i conti di Toll Brothers e Best Buy.

Alla borsa di New York, il Dow Jones avanza a 17.685 punti; sulla stessa linea l’Indice S&P-500 che registra un aumento dell’1,23%. In netto miglioramento il Nasdaq 100 (+1,84%). Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Information Technology (+1,88%), Beni di consumo secondari (+1,35%) e Finanziari (+1,34%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, si segnalano alcune società tech, come Microsoft (+2,92%) ed Intel (+2,65%). Fuori dal paniere principale viaggia in rosso Twitter (-2,5%) nonostante l’annuncio dell’abbandono dei 140 caratteri. 

Tornando alle blue-chip, fanno bene anche i finanziari, come Visa (+2,55%) e American Express (+2,09%).

La peggiore performance è quella di Boeing, che cede lo 0,69%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street segue l’onda rialzista sulla scommessa di tassi anco...