Wall Street scambia al rialzo in attesa delle trimestrali

(Teleborsa) – Si conferma positiva la borsa americana, con gli operatori concentrati sull’incontro fra la numero uno della Fed, Janet Yellen, e il Presidente americano, Barack Obama, per discutere di economia. 

Riflettori puntati anche alla stagione delle trimestrali USA, che prenderà il via come di consueto con i conti di Alcoa, ed al petrolio in vista del vertice di metà mese a Doha.

Priva di dati rilevanti l’agenda macroeconomica odierna. 

A metà seduta si registra un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,48%. Piccolo scatto in avanti per l’indice S&P-500, che arriva a 2.055 punti. Poco sopra la parità il Nasdaq 100 (+0,54%), come l’S&P 100 (0,4%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Materiali (+0,95%), Finanziari (+0,83%) e Information Technology (+0,70%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Goldman Sachs (+1,92%), JP Morgan (+1,58%), United Technologies (+1,36%) e Intel (+1,33%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Nike, che prosegue le contrattazioni con un -1,24%. Seduta negativa per Pfizer, che registra una perdita dell’1,21%. Si muove sotto la parità Verizon Communication, evidenziando un decremento dello 0,92%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street scambia al rialzo in attesa delle trimestrali