Wall Street resta al palo

(Teleborsa) – Sosta intorno alla parità la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 34.643 punti; sulla stessa linea, incolore l’S&P-500, che continua la seduta a 4.210 punti, sui livelli della vigilia.

In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,25%); con analoga direzione, poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,27%).

In buona evidenza nell’S&P 500 il comparto informatica. Tra i più negativi della lista dell’S&P 500, troviamo i comparti materiali (-0,65%) e beni di consumo secondari (-0,41%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Visa (+2,65%), Amgen (+1,22%), Merck (+1,06%) e Intel (+0,92%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Honeywell International, che ottiene -5,18%.

Seduta negativa per DOW, che mostra una perdita dell’1,72%.

Sostanzialmente debole Wal-Mart, che registra una flessione dello 0,76%.

Si muove sotto la parità Walt Disney, evidenziando un decremento dello 0,75%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Moderna (+2,60%), Nvidia (+1,97%), Monster Beverage (+1,51%) e Xilinx (+1,45%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tripadvisor, che continua la seduta con -2,56%.

Sotto pressione Baidu, che accusa un calo dell’1,43%.

Scivola Tesla Motors, con un netto svantaggio dell’1,39%.

In rosso Tractor Supply, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,29%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street resta al palo