Wall Street resta al palo

(Teleborsa) – Sosta intorno alla parità la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 25.368,92 punti; giornata senza slancio anche per l’S&P-500, che rimane a 2.765,24 punti. In lieve ribasso il Nasdaq 100 (-0,59%); pressoché invariato l’S&P 100 (-0,18%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori beni di consumo per l’ufficio (+0,97%), utilities (+0,68%) e beni industriali (+0,48%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto informatica, che riporta una flessione di -0,99%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Walt Disney (+1,40%), Procter & Gamble (+1,30%), Coca Cola (+0,95%) e Goldman Sachs (+0,86%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Apple, che ottiene un -1,67%. Preda dei venditori Cisco Systems, con un decremento dell’1,45%. Si concentrano le vendite su Visa, che soffre un calo dell’1,07%. Dimessa Microsoft, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Tra i best performers del Nasdaq 100, American Airlines (+3,54%), Ulta Beauty (+3,10%) e Liberty Global (+2,99%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Ctrip.Com International, che continua la seduta con un -6,18%. In apnea Nvidia, che arretra del 3,65%. Tonfo di Adobe Systems, che mostra una caduta del 3,55%. Lettera su Mercadolibre, che registra un importante calo del 2,81%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street resta al palo