Wall Street prudente in attesa della Federal Reserve

(Teleborsa) – Avvio di seduta sottotono per la borsa di Wall Street con l’attenzione degli investitori che resta concentrata sulla stagione delle trimestrali, ma anche sul meeting della Federal Reserve, in calendario questa settimana, in cui dovrebbe essere annunciato l’avvio del tapering, ovvero il graduale rallentamento degli acquisti di asset su larga scala.

Sul fronte macroeconomico, la giornata è priva di dati rilevanti. Domani, invece, l’agenda è ricca di appuntamenti, come l’Automated Data Processing (ADP) che diffonderà il numero degli occupati nel settore privato in USA e, il Markit Economics che pubblicherà il Purchasing Managers Index (PMI).

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones viaggia a 35.906 punti; sulla stessa linea, resta piatto l’S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 4.621 punti. Poco sopra la parità il Nasdaq 100 (+0,27%); sulla stessa tendenza, guadagni frazionali per l’S&P 100 (+0,26%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti informatica (+0,72%), telecomunicazioni (+0,49%) e materiali (+0,44%). Nel listino, i settori energia (-0,44%) e beni di consumo secondari (-0,42%) sono tra i più venduti.


Tra le migliori Blue Chip
del Dow Jones, Cisco Systems (+2,18%), Apple (+1,00%), Microsoft (+0,87%) e Nike (+0,51%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Chevron, che continua la seduta con -0,79%.

Discesa modesta per Goldman Sachs, che cede un piccolo -0,6%.

Pensosa Amgen, con un calo frazionale dello 0,59%.

Tentenna Caterpillar, con un modesto ribasso dello 0,58%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Cisco Systems (+2,18%), Henry Schein (+1,85%), Intuit (+1,66%) e Broadcom (+1,57%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Stericycle, che ottiene -6,09%.

Pesante Baidu, che segna una discesa di ben -3,68 punti percentuali.

Seduta drammatica per Tesla Motors, che crolla del 2,54%.

Sensibili perdite per Wynn Resorts, in calo del 2,34%.

(Foto: David Vives / Pixabay)

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street prudente in attesa della Federal Reserve