Wall Street prova a ripartire dopo i cali di ieri

(Teleborsa) – Wall Street inaugura la giornata in lieve guadagno, dopo la seduta negativa di ieri sulla scia della pessima performance dei titoli tech. Intanto, le quotazioni delle abitazioni misurate dall’indice S&P Shiller sono risultate ancora in ascesa, mentre è atteso per le 16:00 il dato sulla fiducia dei consumatori. Occhi puntati anche sull’intervento della Yellen al al 59° Meeting dell’Associazione imprenditoriale di Cleveland.

Il Dow Jones, avanza a 22.358,97 punti; sulla stessa linea, lieve aumento per lo S&P-500, che si porta a 2.502,41 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,62%), come l’S&P 100 (0,2%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti Information Technology (+0,73%) e Sanitario (+0,45%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Du Pont de Nemours (+1,63%), Apple (+1,33%), United Health (+1,17%) e Boeing (+0,64%).

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Nvidia (+4,16%), Norwegian Cruise Line Holdings (+2,16%), Baidu (+1,89%) e Tesla Motors (+1,43%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Shire, che ottiene -1,46%.

Wall Street prova a ripartire dopo i cali di ieri