Wall Street prosegue sulla parità in cerca di direzione

(Teleborsa) – Wall Street viaggia sulla parità metà seduta, in cerca di direzione, dopo i risultati confortanti annunciati da alcune Blue Chips ed i pessimi dati del mercato del lavoro. Sosta intorno alla parità il Dow Jones che si attesta a 23.854,54 punti; sulla stessa linea lo S&P-500, che rimane a 2.868,44 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+1,22%), come l’S&P 100 (0,3%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti informatica (+1,37%), beni di consumo secondari (+0,63%) e telecomunicazioni (+0,44%). Nel listino, i settori utilities (-1,95%), finanziario (-1,50%) e energia (-1,31%) sono tra i più venduti.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Intel (+2,00%), Microsoft (+1,58%), Apple (+1,38%) e Nike (+1,02%).

Sessione nera per DOW, che lascia sul tappeto una perdita del 3,81%.

Si concentrano le vendite su American Express, che soffre un calo dell’1,93%.

Vendite su Travelers Company, che registra un ribasso dell’1,89%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano KLA-Tencor (+6,67%), Activision Blizzard (+5,87%), Applied Materials (+3,61%) e Twenty-First Century Fox (+3,34%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Mattel, che continua la seduta con -4,42%.

In caduta libera Electronic Arts, che affonda del 3,60%.

Pesante Dish Network, che segna una discesa di ben -3,25 punti percentuali.

Seduta drammatica per Liberty Global, che crolla del 2,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street prosegue sulla parità in cerca di direzione