Wall Street prosegue in pesante ribasso

(Teleborsa) – A picco Wall Street, con il Dow Jones che accusa un ribasso del 3,08%; sulla stessa linea, lo S&P-500 crolla del 3,78%, scendendo fino a 3.023,94 punti. In netto peggioramento il Nasdaq 100 (-3,82%), come l’S&P 100 (-3,6%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti energia (-6,45%), finanziario (-4,96%) e informatica (-4,36%).

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è Walgreens Boots Alliance (+1,6%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su JP Morgan, che prosegue le contrattazioni a -6,39%.

Crolla Microsoft, con una flessione del 5,62%.

Vendite a piene mani su Exxon Mobil, che soffre un decremento del 5,17%.

Pessima performance per American Express, che registra un ribasso del 4,99%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Gilead Sciences (+4,14%), Viacom (+3,24%), Moderna (+2,32%) e Dollar Tree (+2,00%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Dish Network, che continua la seduta con -8,07%.

Sessione nera per Mattel, che lascia sul tappeto una perdita del 7,92%.

In caduta libera Autodesk, che affonda del 7,68%.

Pesante SBA Communications, che segna una discesa di ben -7,44 punti percentuali.

(Foto: © Mahmoud Victor Moussa | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street prosegue in pesante ribasso