Wall Street procede con la giusta intonazione

(Teleborsa) – Wall Street allunga il passo a metà giornata. Gli investitori rimangono in attesa delle decisioni della Federal Reserve da cui sembra ormai certo il primo ritocco al rialzo il costo del denaro.

Dal fronte macro, l’unico dato della giornata ha mostrato prezzi import ed export in calo. Tra gli indici a stelle e strisce il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,52% proseguendo la serie di sette rialzi consecutivi. Sulla stessa linea l’Indice S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 2.271,87 punti. Su di giri il Nasdaq 100 (+1,54%).

Positivi nel paniere S&P 500 i settori Information Technology (+1,46%), Energia (+1,39%) e Beni di consumo secondari (+1,10%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Nike (+2,68%), IBM (+2,04%), Apple (+1,99%) e ExxonMobil (+1,90%).

Il CEO della compagnia petrolifera è stato nominato da Trump nuovo Segretario di Stato.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing (-1,08%).

Si muove sotto la parità 3M con un decremento dello 0,63%.

Contrazione moderata per General Electric che soffre un calo dello 0,56%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street procede con la giusta intonazione