Wall Street procede con il segno più

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta con il segno più.
In una giornata scarna di dati macro, in cui è stato pubblicato il dato sull’apertura di nuovi cantieri e permessi edilizi, gli investitori guardano ai verbali dell’ultima riunione di politica monetaria della Federal Reserve che verranno resi noti nella serata di oggi 16 agosto.

Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones sale dello 0,14%. Lieve aumento anche per lo S&P-500 che avanza dello 0,16%. Piccoli passi in avanti per il Nasdaq 100 (+0,12%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, United Technologies (+2,34%), Home Depot (+1,49%), Visa (+1,16%) e McDonald’s (+1%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Intel, che ottiene -0,84%.

Tentenna United Health con un ribasso dello 0,79%.

Giornata fiacca per Goldman Sachs, che archivia la seduta con un calo dello 0,64%.

Piccola perdita per Exxon Mobil che scivola dello 0,6%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Micron Technology (+3,54%), O’Reilly Automotive (+2,60%), Ulta Beauty (+2,39%) e Mercadolibre (+2,33%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Ctrip.Com International, che ottiene -2,89%.

Tonfo di Incyte, che mostra una caduta del 2,32%.

Spicca la prestazione negativa di Dentsply Sirona, che scende dell’1,21%.

Vertex Pharmaceuticals scende dell’1,21%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street procede con il segno più