Wall Street procede al ribasso

(Teleborsa) – Wall Street procede in frazionale ribasso, con il Dow Jones che continua la seduta con un leggero calo dello 0,21%; sulla stessa linea, si muove al ribasso l’indice S&P-500, che perde lo 0,35%, scambiando a 2.057 punti. In rosso il Nasdaq 100 (-0,86%).

A penalizzare i mercati ha contribuito la correzione del greggio, a causa di realizzi, dopo la performance positiva della mattinata sull’onda delle previsioni dell’Agenzia Internazionale.

 Intanto, la Bank of England ha deciso di lasciare invariati i tassi d’interesse allo 0,5%. 

Dal fronte macro, riprendono quota i prezzi import ed export di aprile, mentre le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione sono aumentate oltre le attese.

Si concentrano le vendite su Intel, che soffre un calo dell’1,41%.

Vendite su United Health, che registra un ribasso dell’1,16%.

Seduta negativa per General Electric, che continua gli scambi con una perdita dell’1,17%.

Wall Street procede al ribasso
Wall Street procede al ribasso