Wall Street positiva dopo il Job Report

(Teleborsa) – Partenza al rialzo per la borsa di Wall Street dopo il dato sul mercato del lavoro che ha registrato un’espansione superiore alle attese a giugno. Ha sorpreso invece l’aumento inatteso del tasso di disoccupazione letto, secondo gli operatori, come un segnale di ritorno di fiducia, giacché più persone si sono messe a cercare un’occupazione. Per gli analisti ciò potrebbe spingere la Federal Reserve a procedere con il terzo rialzo dei tassi di interesse dell’anno.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra un guadagno frazionale dello 0,24%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 2.416,42 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,44%), come l’S&P 100 (0,3%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Information Technology (+0,49%) e Finanziario (+0,46%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, JP Morgan (+0,79%), Goldman Sachs (+0,74%) e Intel (+0,65%). Le peggiori performance, invece, si registrano su American Express, che ottiene -1,34%.

Wall Street positiva dopo il Job Report