Wall Street positiva dopo i dati sul mercato del lavoro

(Teleborsa) – Il listino USA scambia in rialzo, con il Dow Jones che sta mettendo a segno un +0,34%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 4.217 punti (+0,56%). Positivo il Nasdaq 100 (+0,96%); con analoga direzione, poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,62%).

A spingere le quotazioni di Wall Street sono i dati macroeconomici sul mercato del lavoro, usciti un’ora prima dell’Opening Bell. Il tasso di disoccupazione è calato al 5,8% a maggio e sono stati aggiunti 559 mila posti di lavoro nei settori non agricoli (dato però inferiore alle attese).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori informatica (+1,08%), beni di consumo secondari (+0,64%) e telecomunicazioni (+0,63%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Microsoft (+1,20%), Intel (+1,18%), Coca Cola (+0,99%) e Visa (+0,86%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Honeywell International, che continua la seduta con -5,18%.

Piccola perdita per Travelers Company, che scambia con un -0,58%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Moderna (+3,25%), Nvidia (+2,15%), Micron Technology (+2,08%) e Applied Materials (+2,01%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Altera, che prosegue le contrattazioni a -1,66%.

Si concentrano le vendite su Bed Bath & Beyond, che soffre un calo dell’1,66%.

Vendite su NetApp, che registra un ribasso dell’1,14%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street positiva dopo i dati sul mercato del lavoro