Wall Street positiva. Al via la earning season

(Teleborsa) – Partenza in buon rialzo per la borsa di Wall Street che prosegue la scia positiva registrata nella seduta di venerdì.

Il rapporto sul mercato del lavoro ha evidenziato un nuovo incremento mensile di oltre 200 mila nuovi posti di lavoro, nel settore non agricolo, sottolineando il buono stato di salute dell’economia statunitense.  

Per la giornata odierna non sono previsti dati macro rilevanti, mentre l’attenzione degli investitori viene catalizzata dalla nuova stagione delle trimestrali in avvio questa settimana.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones mostra un guadagno dello 0,6%; sulla stessa linea, lo S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 2.772,93 punti. Poco sopra la parità il Nasdaq 100 (+0,67%), come l’S&P 100 (0,5%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Energia (+0,75%), Finanziario (+0,72%) e Information Technology (+0,69%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto Telecomunicazioni, che riporta una flessione di -1,09%.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, JP Morgan (+1,25%), Visa (+1,16%), Goldman Sachs (+1,01%) e Caterpillar (+0,96%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Procter & Gamble, che prosegue le contrattazioni a -1,64%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Baidu (+3,05%), Wynn Resorts (+2,32%), Netflix (+2,12%) e Netease (+1,66%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Incyte, che continua la seduta con -0,72%.

Wall Street positiva. Al via la earning season