Wall Street plaude alla colomba Fed

(Teleborsa) – La borsa di Wall Street prosegue la seduta al rialzo sostenuta dai commenti prudenti utilizzati dal presidente della Federal Reserve, Janet Yellen, che hanno mitigato i timori di una manovra aggressiva della banca centrale sul rialzo dei tassi quest’anno. La Chairwoman ha, infatti, confermato che il ritocco all’insù del costo del denaro sarà graduale. 

Nel frattempo, l’America continua a creare posti di lavoro, nel settore privato, in linea con le previsioni e con rialzi diffusi tra piccole, medie e grandi aziende. Il dato anticipa il rapporto completo che sarà diffuso venerdì prossimo, e disegna un quadro in linea con i recenti progressi del mercato del lavoro.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,47%; sulla stessa linea, l’Indice S&P-500 procede a piccoli passi, avanzando a 2.064 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,53%), come l’S&P 100 (0,5%).

Finanziari (+0,71%), Information Technology (+0,70%) e Industriali (+0,55%) in buona luce sul listino S&P 500.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Visa (+2,03%), 3M (+1,61%), Apple (+1,53%) e McDonald’s (+1,43%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Boeing, che ottiene -1,58%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street plaude alla colomba Fed