Wall Street perde terreno a metà giornata

(Teleborsa) – Wall Street continua la giornata poco sopra la linea di parità, perdendo un po’ di terreno rispetto all’opening bell.

Dal fronte macro, deludono gli ordini beni durevoli che scivolano al di sotto delle attese. Delude anche l’inaspettato calo dell’attività economica nel Distretto Fed di Chicago che passa in negativo per il mese di maggio.

Per quanto riguarda le corporate, occhi puntati su Alphabet, la holding che controlla Google. Si aprirebbe, infatti, una settimana cruciale per il colosso statunitense del web accusato di abuso di posizione dominante. Secondo nuove indiscrezioni questa settimana l’Antitrust europeo alzerà il velo sulla maxi multa nei confronti di Alphabet.

Indiscrezioni anche per un altro gigante dei social network. Facebook potrebbe entrare nel business della produzione di serie televisive. Lo riporta il Wall Street Journal, che cita alcune fonti.

Tra gli indici americani, il Dow Jones avanza dello 0,20%. Sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500 che sale dello 0,20%, Debolezza per il Nasdaq 100 (-0,16%).

Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti Utilities (+0,85%), Telecomunicazioni (+0,82%) e Beni di consumo primario (+0,64%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Goldman Sachs (+1,52%), Wal-Mart (+1,30%), Nike (+1,30%) e Verizon Communication (+1,17%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Boeing che prosegue le contrattazioni a -0,64%.

Contrazione moderata per McDonald’s, che soffre un calo dello 0,62%.

Sottotono Chevron che mostra una limatura dello 0,55%.

Dimessa Microsoft che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Viacom (+3,17%), Liberty Global (+2,80%) e Twenty-First Century Fox (+2,39%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Netease, che ottiene -2,62%.

In apnea Skyworks Solutions, che arretra del 2,43%.

Calo deciso per Mercadolibre, che segna un -1,73%.

Sotto pressione Analog Devices, con un forte ribasso dell’1,69%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street perde terreno a metà giornata