Wall Street parte positiva

(Teleborsa) – Avvio di settimana in rialzo per la borsa di Wall Street dopo i record registrati nella seduta di venerdì. L’attenzione degli investitori resta puntata sulle indicazioni che arrivano dalla stagione delle trimestrali, ormai entrata nel vivo.

L’ottimismo del mercato è dettato dalle crescenti aspettative che l’amministrazione Trump riuscirà a condurre in porto la riforma fiscale dopo l’ok del Senato al progetto di bilancio del prossimo anno.

Povera la giornata di indicazioni macro: nel mese di settembre, migliora l’attività economica nel Distretto Fed di Chicago. 

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones si attesta sui valori della vigilia a 23.334,71 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza lo S&P-500, che si posiziona a 2.577,43 punti, in prossimità dei livelli precedenti. Senza direzione il Nasdaq 100 (+0,14%), come l’S&P 100 (0,1%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500.

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Du Pont de Nemours (+1,63%), Dowdupont (+1,21%) e American Express (+0,51%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su General Electric, che prosegue le contrattazioni a -2,29%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Seagate Technology (+14,77%), Western Digital (+2,63%), Illumina (+2%) e Intuitive Surgical (+1,70%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Hasbro, che continua la seduta con -5,59%.

Wall Street parte positiva