Wall Street parte incolore con uno sguardo ai dati macro

(Teleborsa) – Wall Street dovrebbe avviare gli scambi sottotono, in attesa di una direzione anche dai dati macro in agenda per la giornata. Digerito con difficoltà il flop della riforma sanitaria, ora l’attenzione si concentra sulle prossime mosse di Trump. 

Fra i dati  attesi nel pomeriggio l’indice S&P case Shiller sui prezzi delle case ha superato le attese, mentre arriveranno fra poco quelli sull’indice Fed di Richmond e sulla fiducia dei consumatori. 

Alla Borsa di New York, il Dow Jones si attesta sui valori della vigilia a 20.550,67 punti, così come lo S&P-500, che appare pressoché invariato a 2.342,57 punti. In modesto rialzo il Nasdaq 100 (+0,11%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Goldman Sachs (+0,75%) e Caterpillar (+0,62%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Verizon Communication, che prosegue le contrattazioni a -0,79%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Tesla Motors (+2,95%), Norwegian Cruise Line Holdings (+2,00%), Jd.Com (+1,74%) e Activision Blizzard (+1,33%). La peggiore performance è quella di Liberty Global, che cede il 2%.

Wall Street parte incolore con uno sguardo ai dati macro