Wall Street parte in rosso aspettando il voto sull’Obamacare

(Teleborsa) – Wall Street avvia gli scambi sottotono, continuando a risentire del clima di incertezza sul passo della politica economica della casa Bianca, mentre a Capitol Hill si voterà oggi sulla revisione dell’Obamacare.

Sul fronte macro, il dato dei sussidi alla disoccupazione è apparso alquanto deludente, mentre si attende più tardi quello sulle vendite di abitazioni.  

Alla Borsa di New York , il Dow Jones ha avviato gli scambi con un -0,14%, mentre lo S&P-500 cede lo 0,2% a 2.345,09 punti. Sotto la parità il Nasdaq 100 (-0,2%). Risultato negativo a Wall Street per tutti i settori dell’S&P 500.

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è Nike (+2,12%), che rimbalza dopo il tonfo della vigilia.

La peggiore è Travelers Company, che cede lo 0,56%.

Dimessa IBM, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte in rosso aspettando il voto sull’Obamacare