Wall Street parte in rialzo

(Teleborsa) – Partenza in rialzo per la borsa di Wall Street che prova anche oggi il rimbalzo. alle vendite precedenti, dopo quello già tentato la vigilia, ma poi sfumato sui crescenti timori legati al Coronavirus fuori dalla Cina.

Sul fronte macroeconomico, è atteso un aggiornamento sull’andamento delle vendite di case nuove. Già pubblicato, invece, il dato sulle richieste di mutui settimanali negli Stati Uniti che ha evidenziato una crescita delle domande dopo il calo della settimana precedente.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,6%; sulla stessa linea, lo S&P-500 avanza in maniera frazionale, arrivando a 3.148,1 punti. Buona la prestazione del Nasdaq 100 (+0,88%), come l’S&P 100 (0,6%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti informatica (+1,18%), finanziario (+1,02%) e materiali (+0,79%).

Al top tra i giganti di Wall Street, Visa (+1,99%), Microsoft (+1,69%), United Health (+1,42%) e 3M (+1,31%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Walt Disney, che prosegue le contrattazioni a -0,75%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Moderna (+16,88%), Viacom (+3,24%), Netflix (+2,76%) e Ross Stores (+2,33%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Baidu, che continua la seduta con -1,72%.

In rosso Tesla Motors, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,45%.

Tentenna Vodafone, che cede lo 0,69%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte in rialzo