Wall Street parte in profondo rosso in scia Fed e dati macro

(Teleborsa) – Wall Street avvia gli scambi in forte ribasso, risentendo ancora delle decisioni della Fed, che ha un po’ deluso per aver scelto di prolungare a 3 anni l’era dei tassi a zero, invece che lanciare nuovi stimoli aggiuntivi.

Frattanto, sono arrivati alcuni dati macro USA particolarmente importanti, come quello sui sussidi alla disoccupazione, scesi poco meno del previsto, mentre l’indice Philly FED è risultato pressoché in linea con le attese ed il dato sul mercato edilizio ha segnalato un indebolimento del settore.

A New York, il Dow Jones che accusa una discesa dell’1,14%, arrestando la serie di quattro rialzi consecutivi, avviata venerdì scorso; sulla stessa linea, vendite diffuse sull’S&P-500, che continua la giornata a 3.341 punti.

In netto peggioramento il Nasdaq 100 (-1,83%); con analoga direzione, variazioni negative per l’S&P 100 (-1,32%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori energia (-1,92%), beni di consumo secondari (-1,69%) e informatica (-1,61%).

Tutte le Blue Chip del Dow Jones perdono terreno a Wall Street.

Le più forti vendite su Boeing, che avvia le contrattazioni a -3,49%.

Affonda American Express, con un ribasso del 2,12%.

Crolla Chevron, con una flessione del 2,07%.

Vendite su Apple, che registra un ribasso dell’1,92%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Mattel (+3,32%), Moderna (+2,80%), Discovery (+1,17%) e Discovery (+0,99%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tesla Motors, che segna un -4,34%.

Vendite a piene mani su Nxp Semiconductors N V, che soffre un decremento del 3,50%.

Pessima performance per Ebay, che registra un ribasso del 3,23%.

Sessione nera per Marriott International, che lascia sul tappeto una perdita del 3,12%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte in profondo rosso in scia Fed e dati macro