Wall Street parte in moderato rialzo aspettando Fed e decisioni su tassi

(Teleborsa) – Wall Street parte in timido rialzo, dopo aver temporaneamente messo da parte i risultati choc delle elezioni britanniche.

L’attenzione ora è puntata sulla Fed, che la prossima settimana si riunirà per decidere la strategia di politica monetaria. Un rialzo dei tassi è pressoché scontato, ma sarà cruciale esaminare la forward guidance per capire se l’exit strategy accelererà o meno nei prossimi mesi.

Il dollaro si conferma in rialzo rispetto all’euro, che scende a 1,1176 USD (-0,26%). Oggi non sono in agenda molti dati macro, l’unico è quello sulle scorte e vendite all’ingrosso.

Alla Borsa di New York, il Dow Jones registra un rialzo dello 0,24%, mentre lo S&P-500 sale dello 0,23% a 2.439 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (-0,02%). Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Finanziario (+0,98%), Energia (+0,50%) e Materiali (+0,46%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, si segnala l’ottimo andamento delle banche: Goldman Sachs (+1,58%) e JP Morgan (+1,15%).

Bene anche Caterpillar (+0,89%) ed Exxon Mobil (+0,56%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Nike, che prosegue le contrattazioni a -0,55%.

Wall Street parte in moderato rialzo aspettando Fed e decisioni su&nbs...