Wall Street parte in deciso rialzo su schiarita commercio

(Teleborsa) – Wall Street parte in deciso rialzo, complice la schiarita sul fronte delle relazioni commerciali USA-Cina, con Pechino che ha deciso di abbattere i dazi sulle auto.

A sostenere il mercato c’è anche il dato dell’inflazione, che ha frenato a novembre, confermando un deterioramento della congiuntura ed alimentando l’attesa di una “pausa” sui tassi da parte della Fed. Stop sollecitato anche dal Presidente Trump.

A New York, il Dow Jones è in aumento dell’1,28%; giornata di guadagni anche per lo S&P-500, che continua la giornata a 2.667,69 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+1,27%); pressoché invariato lo S&P 100 (-0,03%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+1,86%), beni industriali (+1,51%) e informatica (+1,44%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, 3M (+2,44%), Caterpillar (+2,43%), Microsoft (+2,04%) e Cisco Systems (+1,83%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Verizon Communication, che ottiene -1,81%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Activision Blizzard (+2,86%), Netease (+2,78%), Jd.Com (+2,77%) e Mylan (+2,57%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Nvidia, che ottiene -1,59%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte in deciso rialzo su schiarita commercio