Wall Street parte con la rincorsa

(Teleborsa) – Partenza tonica per Wall Street, grazie alle notizie che parlano di importanti scoperte mediche nel trattamento del Coronavirus e di riflesso ai buoni spunti arrivati dal fronte macro: il report di ADP ha evidenziato una crescita degli occupati superiore alle attese compensando il dato deludente della bilancia commerciale. A sostenere gli acquisti anche le positive trimestrali e novità in tema di M&A.

A New York, l’indice Dow Jones mostra una plusvalenza dello 0,90%, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi iniziata lunedì scorso; performance positiva anche per lo S&P-500, in aumento dello 0,74% rispetto alla chiusura della seduta precedente. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,41%), come l’S&P 100 (0,7%). Apprezzabile rialzo nell’S&P 500 per i comparti energia (+2,08%), sanitario (+1,30%) e finanziario (+1,18%).

Al top tra i giganti di Wall Street, United Health (+3,91%), Caterpillar (+2,50%), Walgreens Boots Alliance (+2,24%) ed Exxon Mobil (+2,05%). La peggiore è Merck & Co, che scivola del 3,46%. Male anche Walt Disney, che scende dell’1,93%. Nike flette dell’1,11%. Pensosa Visa, con un calo frazionale dello 0,98%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Cerner (+8,08%), Regeneron Pharmaceuticals (+4,43%), Amgen (+3,48%) e Viacom (+3,24%).Dal lato opposto Tesla Motors, che segna un -9,57%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte con la rincorsa