Wall Street parte con la rincorsa. Nasdaq su nuovo record

(Teleborsa) – Wall Street avvia gli scambi in discreto rialzo, con il Nasdaq che ha toccato un nuovo record. Il mercato scommette su una politica meno protezionistica in USA come in Europa, in scia all’avanzata delle forze di centro in Francia rispetto alla destra di Marine Le Pen.

Questo sta favorendo l’euro e deprezzando il dollaro ai minimi delle ultime sei settimane, mentre l’oro ha spiccato il volo. 

Il Dow Jones sale dello 0,26% a 20.959,34 punti; piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 2.381,44 punti (+0,3%). Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,46%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori Information Technology (+0,52%) e Sanitario (+0,41%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Apple (+0,88%), Microsoft (+0,71%), Verizon Communication (+0,68%) e JP Morgan (+0,53%).

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Marriott International (+2,68%), Facebook (+1,26%), Cintas (+0,88%) e Apple (+0,88%).

La peggiore performance è per Liberty Interactive, che ottiene -0,72%.

Dimessa CSX, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Fiacca Biomarin Pharmaceutical, che mostra un piccolo decremento dello 0,51%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte con la rincorsa. Nasdaq su nuovo record