Wall Street parte con la rincorsa dopo i dati sul lavoro

(Teleborsa) – Wall Street dovrebbe aprire in forte rialzo quest’oggi, sull’onda dell’eccellente dato sull’occupazione USA, che è cresciuta più delle attese ed ha fatto scendere la disoccupazione al 4,7% come previsto. Il dato preannuncia un imminente rialzo dei tassi USA la prossima settimana. 

Non sono previsti altri dati macro nel pomeriggio, ma il dato conclude una settimana molto positiva, incluso il report di ADP sugli occupati, mentre il dollaro ritraccia dai record toccati nei giorni scorsi: il cambio euro dollaro è risalito oggi a 1,0646 USD (+0,68%)da minimi di 1,053. 

Sulla piazza di new York, il Dow Jones sta mettendo a segno un +0,29%; sulla stessa linea lo S&P-500 che avanza dello 0,3% a 2.374,37 punti. Positivo il Nasdaq 100 (+0,45%). Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori Materie prime (+0,67%), Information Technology (+0,60%) e Industriali (+0,51%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Intel (+1,12%), IBM (+0,93%), Nike (+0,63%) e Procter & Gamble (+0,59%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Cognizant Technology Solutions (+2,31%), Micron Technology (+1,87%), Fastenal (+1,43%) e Autodesk (+1,43%).

Lapeggiore è Dish Network, che apre le contrattazioni a -1,81%, seguita da Regeneron Pharmaceuticals, con un modesto ribasso dello 0,82% e Viacom dello 0,52%.

Wall Street parte con la rincorsa dopo i dati sul lavoro
Wall Street parte con la rincorsa dopo i dati sul lavoro