Wall Street parte bene in attesa passi avanti trattative USA-Cina

(Teleborsa) – Seduta Buon inizio di settimana per Wall Street, che mantiene un tono positivo, dopo la chiusura quasi piatta di venerdì scorso. A sostenere il mercato concorrono la ripresa delle trattative fra USA e Cina a Beijing e la speranza di evitare un secondo shutdown.

Un sostegno anche dalle trimestrali della Corporate America, giacché oltre il 71% delle società del S&P 500 ha fornito risultati superiori alle attese. Questa settimana focus sui risultati delle big del beverage come e Pepsico. Sul fornte societario, i giudizio degli analisti sostengono Tesla ed Electronic Arts.

Alla borsa di New York, il Dow Jones avanza a 25.160,68 punti; sulla stessa linea lo S&P-500 che sale dello 0,22%, portandosi a 2.713,9 punti. In frazionale progresso il Nasdaq 100 (+0,25%), come l’S&P 100 (0,2%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per il settore beni industriali. Il settore energia, con il suo -0,61%, si attesta come peggiore del mercato.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Visa (+0,99%), Boeing (+0,95%), Coca Cola (+0,75%) e Caterpillar (+0,70%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Walt Disney, che prosegue le contrattazioni a -1,06%.

Contrazione moderata per United Health, che soffre un calo dello 0,98%.

Sottotono Chevron che mostra una limatura dello 0,85%.

Deludente Travelers Company, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Electronic Arts (+8,37%), Tesla Motors (+2,18%), CSX (+2,11%) e Intuitive Surgical (+1,41%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Take Two Interactive Software, che ottiene -3,86%.

Tonfo di Activision Blizzard, che mostra una caduta del 2,88%.

Lettera su Expedia, che registra un importante calo del 2,68%.

Sotto pressione Micron Technology, che accusa un calo dell’1,97%.

Wall Street parte bene in attesa passi avanti trattative USA-Cina