Wall Street parte bene e festeggia il ritorno del Dragone

(Teleborsa) – Ottima partenza per Wall Street, che trae vantaggio da una serie di indicazioni confortanti sul fronte economico, a dispetto della correzione del greggio – WTI scambia a 41,73 dollari (-1%) – che continua a pesare sugli energetici.

I dati sul commercio estero cinese hanno sorpreso positivamente e continuano a sostenere le borse mondialii, compresa quella americana, che scommette su una ripresa globale dell’economia.

Intanto, sono giunti oggi alcuni dati USA deludenti: i prezzi alla produzione sono scesi ancora, indicando il permanere di pressioni deflazionistiche, mentre le vendite al dettaglio sotto le attese rivelano una persistente debolezza dei consumi, che potrebbe frenare il PIL. 

A New York, il Dow Jones ha aperto con un rialzo dello 0,62%; sulla stessa linea l’indice S&P-500, che si porta a 2.074 punti (+0,6%). In rialzo il Nasdaq 100 (+0,71%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori Finanziario (+1,20%), Information Technology (+0,67%) e Beni di consumo secondari (+0,64%).

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+2,88%), dopo una trimestrale sopra le attese, a braccetto con Goldman Sachs che guadagna il 2,27%.

Bene anche Nike (+1,18%) e Walt Disney (+1,08%).

Wall Street parte bene e festeggia il ritorno del Dragone