Wall Street parte bene con minori ansie su Coronavirus e dati macro

(Teleborsa) – Wall Street parte in discreto rialzo e si candida ad aggiornare i suoi record storici, soprattutto il Dow Jones che guarda al tetto die 30 mila punti. Il sentiment di mercato è positivo per lo scemare delle preoccupazioni sul Coronavirus e per i positivi dati macro pubblicati oggi: prezzi alla produzione e mercato edilizio entrambi migliori delle attese.

Alla borsa di New York, l’indice Dow Jones sta mettendo a segno un +0,33%, spezzando la serie negativa iniziata giovedì scorso; sulla stessa linea lo S&P-500, che si porta a 3.384,23 punti. In denaro il Nasdaq 100 (+0,72%), come l’S&P 100 (0,4%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti informatica (+0,71%), energia (+0,55%) e materiali (+0,52%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto utilities, che riporta una flessione di -0,41%.

Al top tra i giganti di Wall Street, DOW (+0,97%), Walt Disney (+0,94%), JP Morgan (+0,94%) e Apple (+0,90%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Garmin (+6,37%), Tesla Motors (+5,68%), Analog Devices (+5,32%) e Bed Bath & Beyond (+4,01%).

La peggiore è Verisk Analytics, che segna un -3,22%.

Vendite su Mattel, che registra un ribasso dell’1,39%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte bene con minori ansie su Coronavirus e dati mac...