Wall Street parte a due velocità

(Teleborsa) – Partenza con segni misti per la borsa di Wall Street, come peraltro attesa, anticipata dall’andamento contrastato mostrato dai future sugli indici a stelle e strisce. L’attenzione degli investitori è in parte concentrata dal settore energetico e dalle ricadute del grave cyberattacco che ha colpito un maxi operatore di oleodotti USA. A ciò si aggiunge il rally delle materie prime che sta alimentando i timori che l’inflazione intaccherà il rimbalzo dell’economia statunitense, con ripercussioni anche sui grandi rialzi del mercato azionario.

Sulle prime rivelazioni, il Dow Jones mostra un rialzo dello 0,45%; mentre, al contrario, l’S&P-500 rimane a 4.229 punti. Negativo il Nasdaq 100 (-0,98%); sulla stessa tendenza, in frazionale calo l’S&P 100 (-0,23%).

Tra le società che hanno annunciato i risultati trimestrali, sotto i riflettori BioNTech e Marriott.

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+2,18%), materiali (+1,18%) e finanziario (+0,85%). Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori informatica (-1,02%), telecomunicazioni (-0,96%) e beni di consumo secondari (-0,46%).


Al top tra i giganti di Wall Street, Chevron (+2,14%), DOW (+1,88%), 3M (+1,37%) e Walgreens Boots Alliance (+1,36%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Intel, che ottiene -1,63%.

Sotto pressione Salesforce.Com, che accusa un calo dell’1,15%.

Scivola Apple, con un netto svantaggio dell’1,11%.

Si muove sotto la parità Microsoft, evidenziando un decremento dello 0,90%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, American Airlines (+2,24%), Tripadvisor (+2,15%), Cerner (+2,00%) e Vodafone (+1,50%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su KLA-Tencor, che continua la seduta con -2,86%.

Crolla Micron Technology, con una flessione del 2,47%.

Vendite a piene mani su Marriott International, che soffre un decremento del 2,29%.

Pessima performance per Facebook, che registra un ribasso del 2,29%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street parte a due velocità