Wall Street in stand-by

(Teleborsa) – Nessuna variazione significativa per il listino USA, con il Dow Jones che si attesta sui valori della vigilia a 25.588,21 punti; sulla stessa linea l’S&P-500, che continua la seduta a 2.858,44 punti. Sulla parità il Nasdaq 100 (+0,1%), come l’S&P 100 (0,1%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell’S&P 500. Nella parte bassa della classifica dell’S&P 500, sensibili ribassi si manifestano nei comparti utilities (-0,65%) e beni di consumo per l’ufficio (-0,50%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Pfizer (+1,62%), McDonald’s (+1,17%), Home Depot (+0,90%) e American Express (+0,67%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Caterpillar, che prosegue le contrattazioni con un -1,94%. Calo deciso per Walt Disney, che segna un -1,81%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Qurate Retail (+5,31%), Dentsply Sirona (+2,53%), Take-Two Interactive Software (+2,05%) e Lam Research (+1,94%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Regeneron Pharmaceuticals, che ottiene un -4,46%. Tonfo di Express Scripts, che mostra una caduta del 2,43%. Affonda Amgen, con un ribasso del 2,03%.

Wall Street in stand-by