Wall Street in rosso in attesa del Beige Book

(Teleborsa) – Wall Street si muove sotto la linea parità. Il Dow Jones che scende dello 0,22%. Sulla stessa linea l’indice S&P-500, che scambia sotto i livelli della vigilia a 2.182 punti. Il Nasdaq 100  scivola dello 0,17%. 

Gli investitori rimangono cauti in attesa del Beige Book. Il consueto report sullo stato dell’economia sui 12 distretti della Fed, che viene pubblicato ogni sei settimane.

Gli investitori si concentrano sulle prossime mosse della Federal Reserve in materia di tassi. Esponenti della Fed avevano preannunciato un rialzo imminente, ma molti analisti vedono quest’ipotesi allontanarsi. La causa è da ricercarsi negli ultimi dati macroeconomici che si sono rivelati deludenti. A cominciare dal Job Report di venerdì scorso, che ha visto la creazione di meno posti di lavoro di quanto atteso.  

Dal fronte corporate, occhi puntati su Apple alle prese con la presentazione dei sui suoi prodotti di punta (iPhone, iPad e Mac).

Scivolano sul listino americano S&P 500 tutti i settori. In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto Beni di consumo primario, che ha riportato una flessione di -1,01%.

Tra i protagonisti del Dow Jones, Caterpillar (+1,63%), IBM (+0,75%), Visa (+0,62%) e Chevron (+0,57%).

Dalla parte delle vendite Wal-Mart, che prosegue le contrattazioni a -1,27%.

Calo deciso per Home Depot, che segna un -1,24%.

In discesa Merck che cede lo 0,81%.

Sotto pressione United Health in ribasso dell’1,11%.

Wall Street in rosso in attesa del Beige Book