Wall Street in rialzo trova forza dall’energia

(Teleborsa) – Si conferma positiva la borsa di Wall Street, in un clima festivo, complice la seduta ridotta di domani e la chiusura di venerdì per Natale. A dare linfa al mercato sono soprattutto i titoli energetici, sulla scia dei prezzi del greggio in rialzo dopo il calo inatteso delle scorte USA. Un ulteriore contributo giunge dai dati macro, in particolare sulle spese per consumi e redditi personali, entrambi in crescita a novembre.

Lieve aumento per la Borsa di New York, che mostra sul Dow Jones un rialzo dello 0,66%, proseguendo la serie positiva iniziata lunedì scorso; sulla stessa linea, in rialzo l’indice S&P-500, che aumenta rispetto alla vigilia arrivando a 2.056 punti. Leggermente positivo il Nasdaq 100 (+0,37%), come l’S&P 100 (0,7%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per i settori Energia (+3,27%), Materiali (+1,89%) e Utilities (+1,28%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Chevron (+2,85%), Exxon Mobil (+2,40%), Caterpillar (+1,65%) e United Technologies (+1,49%). Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Nike, che ha chiuso a -2,51%.

In rosso Walt Disney, che evidenzia un deciso ribasso dell’1,33%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street in rialzo trova forza dall’energia