Wall Street in rialzo dopo Powell

(Teleborsa) – Partenza al rialzo per la borsa di Wall Street dopo che il numero uno della Fed Jerome Powell nel suo discorso alla Cameraha confermato che l’inflazione resterà elevata nei prossimi mesi ed ha ribadito che le politiche monetarie saranno di forte sostegno fino alla ripresa completa. Parole giunte nel giorno in cui c’è stato un aumento a sorpresa dell’inflazione americana nel mese di giugno. Sotto i riflettori degli investitori anche la stagione delle trimestrali evidenzia risultati superiori alle aspettative.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones sale dello 0,37% a 35.019 punti; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’S&P-500, che arriva a 4.392 punti. Sale il Nasdaq 100 (+0,83%); come pure, leggermente positivo l’S&P 100 (+0,57%).

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti informatica (+1,08%), energia (+0,81%) e telecomunicazioni (+0,60%).


Tra le migliori Blue Chip
del Dow Jones, Apple (+2,22%), Walt Disney (+1,17%), Chevron (+0,87%) e Goldman Sachs (+0,80%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Honeywell International, che continua la seduta con -2,57%.

Fiacca IBM, che mostra un piccolo decremento dello 0,61%.

Discesa modesta per Amgen, che cede un piccolo -0,54%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, American Airlines (+5,42%), Moderna (+2,64%), Qualcomm (+2,41%) e Apple (+2,22%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Mattel, che ottiene -2,84%.

Pensosa Amgen, con un calo frazionale dello 0,54%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street in rialzo dopo Powell