Wall Street in aumento. Yellen rimanda il rialzo dei tassi

(Teleborsa) – Wall Street continua la seduta con un guadagno frazionale sul Dow Jones dello 0,54%; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per l’indice S&P-500, che arriva a 2.108 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,31%), come l’S&P 100 (0,4%).  In una giornata priva di dati macro, il vero market mover è stato il discorso di Janet Yellen, presidente della Fed, che non sembra aver intaccato l’ottimismo che aveva caratterizzato, l’avvio di giornata della borsa americana. 

Al momento “restano notevoli incertezze” sulla ripresa dell’economia e “la politica dei tassi dipenderà molto da come si risolveranno queste incertezze”, ha detto Janet Yellen evidenziando che gli ultimi dati sul mercato del lavoro “deludenti” e l’appuntamento sempre più vicino col referendum sulla Brexit , contribuiscono ad alimentare queste incertezze e proprio per questo motivi, un probabile aumento dei tassi sarà graduale.

Le parole della Yellen, lasciano praticamente aperta ogni opzione sul tavolo.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Boeing (+2,53%), Nike (+1,67%), Caterpillar (+1,39%) e JP Morgan (+0,99%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Home Depot, che continua la seduta con -2,13%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street in aumento. Yellen rimanda il rialzo dei tassi