Wall Street fa il pieno di acquisti dopo il G20

(Teleborsa) – La Borsa di New York apre in netto rialzo dopo le buone notizie giunte dal G20 di Buenos Aires, dove il Presidente Trump ha concluso una tregua commerciale con la Cina, della durata di novanta giorni, per favorire le negoziazioni tra i due Paesi. La notizia ha spinto verso l’alto anche i mercati europei, che si apprestano a chiudere la seduta con guadagni sostenuti. Piazza Affari in scia sale di oltre due punti percentuali.

Occhi puntati anche sul mercato auto, dopo che Trump ha annunciato che la Cina “ha concordato di ridurre e rimuovere le tariffe sulle auto che arrivano dagli Stati Uniti”.

Dal fronte macroeconomico USA, si attendono PMI e ISM manifatturiero, nonché il dato sulle spese di costruzione.

A Wall Street, il Dow Jones apre con un guadagno dell’1,69%; sulla stessa linea, performance positiva per lo S&P-500, che continua la giornata in aumento dell’1,43% rispetto alla chiusura della seduta precedente. In netto miglioramento il Nasdaq 100 (+1,97%), come l’S&P 100 (0,9%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori energia (+2,62%), materiali (+2,58%) e beni di consumo secondari (+2,50%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si manifestano nel comparto utilities, che riporta una flessione di -0,60%.

Al top tra i giganti di Wall Street, Boeing (+5,55%), Nike (+5,05%), Caterpillar (+4,28%) e Dowdupont (+3,79%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Verizon Communication, che avvia la seduta con -3,11%.

Scivola Coca Cola, con un netto svantaggio dell’1,41%.

Sottotono McDonald’s che mostra una limatura dell’1,05%.

Dimessa Johnson & Johnson, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Wynn Resorts (+9,45%), Ctrip.Com International (+6,20%), Nvidia (+6,10%) e Microchip Technology (+5,85%). Le peggiori performance, invece, si registrano su Pepsico, che ottiene -2,43%.

Fiacca Xcel Energy, che mostra un piccolo decremento dello 0,93%.

Discesa modesta per Amgen, che cede un piccolo -0,53%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street fa il pieno di acquisti dopo il G20