Wall Street euforica per il voto in Francia

(Teleborsa) – Prosegue in rialzo la borsa di Wall Street con gli investitori che tirano un sospiro di sollievo dopo che il candidato centrista Emmanuel Macron ha vinto il primo round delle elezioni presidenziali francesi. 

I sondaggi prevedono che il candidato pro euro riesca a vincere anche il ballottaggio contro Marine Le Pen nel voto decisivo, il prossimo 7 maggio, riducendo di fatto le possibilità che la Francia voglia lasciare l’Unione Europea.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones è in aumento dell’1,08%; sulla stessa linea, lo S&P-500 continua la giornata in progresso dell’1,04%. Sale il Nasdaq 100 (+1,12%), come l’S&P 100 (1,1%).

Finanziario (+2,30%), Materiali (+1,30%) e Industriale (+1,14%) in buona luce sul listino S&P 500.

Al top tra i giganti di Wall Street, JP Morgan (+3,89%), Goldman Sachs (+3,63%), Caterpillar (+2,65%) e Du Pont de Nemours (+1,47%).

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Biomarin Pharmaceutical (+7,05%), Hasbro (+5,85%), Xilinx (+4,61%) e Western Digital (+2,89%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Twenty-First Century Fox, che continua la seduta con -1,75%.

Wall Street euforica per il voto in Francia