Wall Street debole nella settimana della Fed. Tech ancora sotto pressione

(Teleborsa) – Partenza a due velocità per Wall Street in una settimana cruciale per l’azionario americano.

Martedì inizia infatti la due giorni dei meeting del Federal Open Market Committee (FOMC), che culminerà con l’annuncio tassi, la pubblicazione delle nuove previsioni economiche e la conferenza stampa della Chairwoman Janet Yellen.

Secondo gli analisti il braccio armato della Federal Reserve dovrebbe alzare i tassi di interesse di 25 punti base nonostante il raffreddamento della spesa dei consumatori e la bassa inflazione. Questi due fattori dovrebbero spingere la Banca Centrale a stelle e strisce a confermare quanto già detto a maggio, ossia che l’attuale dietrofront dell’economia è solo transitorio.

Nel meeting di maggio la Fed aveva optato per un nulla di fatto, ma nei Verbali della riunione era emersa la volontà di procedere con un nuova aumento del tasso dei Fed funds, che ora sostano tra lo 0,75 e l’1%.

Occhi puntati sul comparto tecnologico dopo la robusta correzione del Nasdaq di venerdì, probabilmente su prese di beneficio dopo i recenti record.

Sulle prime battute il Dow Jones è fermo a quota 21.263,62 punti; piatto anche lo S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 2.427,29 punti mentre il Nasdaq 100 sembra voler proseguire la fase di correzione al ribasso mostrando subito un -1,06%.

Nell’S&P 500, buona la performance dei comparti Energia (+1,04%) e Industriale (+0,49%). Il settore Information Technology, con il suo -1,41%, si attesta come peggiore del mercato.

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, vola General Electric (+4,22%) con il mercato che sembra avera pprezzato il cambio al vertice annunciato oggi.

Bene il colossi energetici Chevron (+1,12%) e Exxon Mobil (+0,88%). Le più forti vendite, invece, si manifestano su Apple, che sta già cenendo oltre 4 punti percentuali. A pesare un downgrade ma anche rumors secondo i quali il nuovo iPhone8 avrà modem lenti rispetto alle nuove tecnologie wireless.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street debole nella settimana della Fed. Tech ancora sotto pressi...