Wall Street corre in avvio di seduta

(Teleborsa) – Il consolidamento della ripresa del petrolio mette le ali a Wall Street, subito in forte rialzo dopo le prime battute.

Intanto gli investitori continuano a monitorare con attenzione le variabili macroeconomiche per tentare di prevenire le prossime mosse della Federal Reserve.

Le recenti dichiarazioni della Chairwoman Janet Yellen e i Verbali dell’ultimo meeting del FOMC hanno aumentato le speculazioni per un rinvio dell’exit strategy, anche se la maggior parte degli analisti è pronta a scommettere sul fatto che nel 2016 vi sarà almeno un altro ritocco all’insù del costo del denaro.

Piuttosto scarna l’agenda macroeconomica odierna, che prevede solo l’indice Fed Chicago, salito ben oltre le attese, e la stima flash del PMI manifatturiero che verrà pubblicata più tardi.

Il dato market mover della settimana, ossia il PIL, sarò rilasciato venerdì.

Sulle prime battute il Dow Jones avanza dell’1%, l’Indice S&P-500 dell’1,17%, il Nasdaq 100 dell’1,15%.

Al top tra i giganti di Wall Street brillano Caterpillar, United Health, Goldman Sachs e JP Morgan.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street corre in avvio di seduta