Wall Street corre grazie ai tech e alla ripresa del greggio

(Teleborsa) – Wall Street si conferma in forte rialzo a metà seduta, seguendo il rally dell’azionario europeo sostenuto dalle parole espansive del Governatore della Banca Centrale Europea, Mario Draghi, e dalla risalita dei prezzo del greggio.

Dal fronte macroeconomico, poco esaltanti l’indice Fed di Chicago sull’attività nazionale e il superindice, mentre hanno sorpreso in positivo il PMI manifatturiero e le vendite di case esistenti. 

In questo momento il Dow Jones avanza dell’1,22%, l’indice S&P-500 dell’1,91%, il Nasdaq 100 del 2,51% come l’S&P 100.

Due colossi tecnologici tra i titoli più richiesti del Dow Jones: Apple e Microsoft, che beneficiano di un ritorno di interesse degli investitori che sta riguardando l’intero comparto tech.

Ottime anche JP Morgan e Walt Disney mentre tra i titoli più venduti figura American Express. Il colosso delle carte di credito sta cedendo l’11% all’indomani della trimestrale che ha visto scendere gli utili e sollevato dubbi negli analisti sulla capacità della società di riuscire ad aumentare ancora la propria profittabilità.

Calo deciso per General Electric, che invece ha presentato conti a due colori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Wall Street corre grazie ai tech e alla ripresa del greggio